martedì 12 aprile 2011

The Broken Tower: premiere al Boston College

Questo venerdi James Franco presenterà al Boston College il suo nuovo film da regista “The Broken Tower”, basato sulla biografia del poeta Hart Crane scritta da Paul Mariani, docente del Boston College. 

Morto suicida nel 1932 all’età di 32 anni, Crane visse i ruggenti anni venti tra New York, Parigi e Cuba, ma nonostante questo la sua vita venne caratterizzata da un rapporto non facile con la propria omosessualità e da una profonda depressione sfociata in un violento alcolismo. “Ma era soprattutto un poeta brillante e la sua biografia può essere letta come un vero e proprio romanzo”, ha detto Mariani.

"James sul ponte di Brooklyn durante le riprese del film"
Franco aveva contattato Mariani nel 2002 subito dopo avere letto la sua biografia, dimostrandosi interessato a dirigerne un film e ad intepretare il ruolo di Crane. I due poi si sono incontrati nel 2009 per discutere del progetto e subito dopo le riprese di “Mangia, Prega, Ama”, Franco è volato a New York per pensare alle location del film.

“Abbiamo attraversato il ponte di Brooklyn e passato l’intera giornata al Greenwich Village”, ha detto Mariani, che nel film ha il ruolo del fotografo Alfred Stieglitz. Con la sua fotografia in bianco e nero ed una struttura articolata in 12 capitoli, "The Broken Tower" rende indirettamente omaggio a “Questa è la mia vita” di Jean-Luc Godard. “James ha girato una lunga sequenza con solo un primo piano del suo volto, e da grande attore quale è, esprime emozioni prima con un profilo, poi con un frontale e infine girandosi di spalle”, ha detto Mariani ricordando una scena del film.

Mariani ha aggiunto poi che è stato divertente collaborare con una celebrità che ha trasformato in film il suo libro. E gli studenti che hanno già visto il film ne sono rimasti impressionati, con reazioni che vanno “dall’incredulità allo stupore”, ha detto.

fonte BostonHerald

6 commenti:

  1. Domanda (forse) stupida: ma uscirà nei cinema?
    Non so, ho letto che si tratta di un mediometraggio più che un film vero e proprio... magari non rientra nei criteri standard delle distribuzioni... :(

    RispondiElimina
  2. Mediometraggio? Questa cosa mi è sfuggita, sapresti dirmi la fonte Chiara? Per il resto la vedo molto grigia. The Broken Tower è un film low budget e con produzione indipendente, quindi scordiamoci una distribuzione canonica. Si farà il giro dei Festival e se siamo fortunati uscirà prima o poi in dvd

    RispondiElimina
  3. Purtroppo non me lo ricordo, era un sito americano credo... un po' di tempo fa ho letto che il film dura tipo 80-90 minuti... per questo mi sono posta la domanda...

    Spero tanto sia presentato alla prossima Mostra di Venezia... ci vado sempre, non me lo voglio perdere questo film!

    RispondiElimina
  4. No allora è da considerarsi film, un mediometraggio dura circa un'ora, anche meno :)

    Beh speriamo, in quel caso considerati assunta perchè scriverai una recensione per questo blog ahah

    RispondiElimina
  5. Con molto piacere!! :)

    RispondiElimina