venerdì 29 luglio 2011

Rise of the Planet of the Apes, foto e video della première

Si è tenuta ieri al Grauman Chinese Theatre di Los Angeles la première di Rise of the Planet of the Apes, un evento per quello che mira ad essere il blockbuster di punta dell'estate americana. Ecco alcune immagini dal red carpet (dopo il salto) con un James Franco dall'aria un po' stanca, ma sempre estremamente elegante con completo Gucci grey plaid dalla collezione primaverile 2012. Se avete perso la diretta stream, potete vedere qui una replica della serata.





imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com

11 commenti:

  1. Posso solo dire OMFG. Anche con quell'aria stanca ha un'aria tremendamente pacata e raccicurante. :D

    RispondiElimina
  2. Ahah, poi in Gucci lui sta benissimo!!

    RispondiElimina
  3. mamma mia.... che altro dire!

    RispondiElimina
  4. Si infatti lo stile Gucci gli dona molto...anche se lo preferisco in versione casual e un pò trasandata...

    RispondiElimina
  5. sono d'accordo con Marianna ;)
    S.

    RispondiElimina
  6. A tal proposito, avevate letto questo? :)

    http://jamesfrancoitalia.blogspot.com/2011/05/sotto-il-vestito-franco.html

    RispondiElimina
  7. questo completo quadrettato lo invecchia un pò e gli dona l'aria da professorino snob XD
    spero si tagli i capelli al più presto.

    RispondiElimina
  8. Hai ragione anch'io lo preferisco con i capelli corti...

    RispondiElimina
  9. Troppo forte quel pezzo Sonny!!!!(complimenti davvero)James è un grande trasformista può essere quello che vuole come e quando vuole con grande disinvoltura.Come ho detto prima a me piace casual e trasandato con l'aria da uomo vissuto lo rende ancora più sexy.Ah comunque anche la versione da drag gli dona...

    RispondiElimina
  10. BELLISSIMO. PUNTO.

    RispondiElimina
  11. D'accordissimo...

    RispondiElimina